Il Retino insieme allo scadenzario sono gli strumenti principali del programma. Ogni riga corrisponde ad un immobile e nella prima colonna si trovano rappresentate le relative informazioni: nome, codice, tipologia, se è arredato e il parcheggio. Le restanti colonne rappresentano gli anni divisi in mesi da linee tratteggiate. I periodi di locazione sono disegnati attraverso delle aree colorate con il nome dei conduttori. Il colori dipendono dal tipo di contratto.

 

Attraverso questa finestra non solo si può vedere in maniera immediata la disponibilità degli immobili ma si può inserire un affitto o proposta, visualizzare le informazioni essenziali dell'affitto, spuntare determinate locazioni, ecc.

PresentazionePresentazione sull'utilizzo del retino